Passerina Igt Scheda Tecnica

La Passerina IGT PAOLUCCI evidenzia una decisa vivacità e nel contempo una soavità di fondo. Tali caratteristiche ne fanno un vino dall’apprezzamento facile ed immediato. Al naso risulta fine ma persistente, al gusto fresco e tendenzialmente asciutto ma mai aggressivo.

Passerina 100% raccolta precoce

ZONA DI PRODUZIONE

Vigneti di proprietà versante meridionale del comune di Città Sant’Angelo.
Altitudine 300 m s.l.m Giacitura collinare esposizione sud/sud-est

METODO DI PRODUZIONE
Vinificazione in acciaio inox con refrigerazione del mosto, defecazione statica senza coadiuvanti e successiva fermentazione controllata Affinamento iniziale in acciaio inox su fecce fini e finale in bottiglia minimo 30/60 giorni.

Passerina Paolucci

IGT – Colline Pescaresi

Tipologia:Vino Bianco
Uva:100% Passerina IGT
Zona di produzione: Città Sant’Angelo
Vigneto: San Pietro ha 1
Altitudine del vigneto: 300 mt. slm
Tipologia terreni: argilloso e calcareo tendenzialmente compatto
Sistema di allevamento: tendone
Densità dell’impianto: 1600 ceppi/ha
Produzione per ettaro: 100/120 q.li
Resa uva in vino: 70%
Epoca della vendemmia: metà settembre
Vinificazione: pulizia statica a freddo
Fermentazione alcolica:in acciaio inox a 14°-16°C
Fermentazione malolattica: non svolta
Affinamento: in bottiglia
Gradazione alcolica:12,00/13,00% vol.

Type:White Wine
Grapes:100% Passerina
Appellation:IGT
Production area: Città Sant’Angelo
Vineyard: San Pietro ha 1
Altitude of the vineyard: 300 mt. slm
Soil type: Clay limy
Growing system: “tendone” method
System density: 1600 wine stocks/ha
Yeld of grapes in to wine: 70%
Harvest period: middle of September
Vinification system: cold and static cleaning
Alcoholic fermentation: in stainless steel at 14/16°C
Malolactic fermentation: not carried out
Refinement: in bottle
Alcoholic content: 12,00/13,00% vol.

passerina